Recent Comments

    Inumazione/Tumulazione

    Inumazione/Tumulazione

    Servizi di inumazione e tumulazione salme

    In base alla volontà del defunto e alla richiesta della famiglia, Onoranze funebri Nesa predispone tutto il necessario per la sepoltura.

    Dopo il rito religioso le salme possono essere inumate nella nuda terra, o tumulate in loculi, tombe o cappelle. Per volontà espressa dal defunto in vita o a seguito di una dichiarazione di volontà della famiglia, la salma può altresì essere cremata e le ceneri custodite in un’urna possono essere deposte nel cinerario di un cimitero oppure disperse o, ancora, affidate alla famiglia.

    Cosa si intende per inumazione salme

    L’inumazione consiste nella sepoltura del cadavere, collocato in una bara di legno leggero, facilmente decomponibile, in fosse scavate nella terra all’interno di un’area cimiteriale. È necessario fare richiesta di concessione di uno spazio al cimitero prima di procedere con l’inumazione. Normalmente la salma rimane sepolta per dieci anni, ma per ragioni igieniche o organizzative spesso i tempi si allungano. Onoranze Funebri Nesa si occupa di gestire tutte le pratiche cimiteriali che precedono l’inumazione.

    Cosa si intende per tumulazione salme

    La tumulazione, invece, consiste nella sepoltura all’interno di loculi, tombe di famiglia o cappelle cimiteriali (per la quale è necessario possedere la concessione del Comune). La tumulazione del cadavere in loculo, in tomba o in cappella privata consente di conservare più a lungo le spoglie del caro estinto. Per questo la salma viene adagiata all’interno di una duplice cassa ermeticamente sigillata, l’una di legno e l’altra di metallo.

    L’inumazione, la tumulazione e la cremazione sono pratiche regolate da rigorose norme tecnico-sanitarie per la salvaguardia dell’igiene pubblica e per evitare la contaminazione ambientale.